Roberto Bolle

AdSense Lead

  • Roberto Bolle e Melissa Hamilton in Caravaggio di Mauro Bigonzetti
    Roberto Bolle e Melissa Hamilton in Caravaggio di Mauro Bigonzetti
  • Roberto Bolle con le allieve della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala
    Roberto Bolle con le allieve della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala
  • Tra gli ospiti anche Pif, che darà a Bolle una speciale “lezione” di danza
    Tra gli ospiti anche Pif, che darà a Bolle una speciale “lezione” di danza
  • Ahmad Joudeh, giovane danzatore siriano-palestinese, danzerà con Bolle sulle note di Inshallah di Sting
    Ahmad Joudeh, giovane danzatore siriano-palestinese, danzerà con Bolle sulle note di Inshallah di Sting
  • Roberto Bolle e Polina Semionova in Passage di Marco Pelle e Fabrizio Ferri
    Roberto Bolle e Polina Semionova in Passage di Marco Pelle e Fabrizio Ferri
  • Roberto Bolle e Lil Buck, stella americana del “jookin”, particolarissimo stile di street dance
    Roberto Bolle e Lil Buck, stella americana del “jookin”, particolarissimo stile di street dance

Roberto Bolle

Danza con me

Lunedì 1 gennaio, Roberto Bolle torna su Rai1 con Danza con me: grandi nomi della danza internazionale e personaggi dello spettacolo daranno vita, insieme con l’étoile scaligera, a uno show che promette di regalare emozioni forti

Articolo inviato da: Elisabetta il 22/12/2017 - 11:00

«Creare una trasmissione interamente dedicata alla danza per una prima serata sulla rete ammiraglia è stata una grande responsabilità. Sono molto contento del bellissimo lavoro fatto e sono assolutamente convinto della qualità che abbiamo raggiunto». Così ha dichiarato Roberto Bolle, presentando Danza con me, il grande show che andrà in onda lunedì 1 gennaio alle 20.25 su Rai1, con la direzione artistica dello stesso Bolle. La direzione creativa è di Michael Cotten, la regia di Cristian Biondani. Del resto, i nomi che l’étoile ha voluto accanto a sé sono di primissimo piano, a cominciare dalle partner che affiancheranno Bolle durante la serata: da Nicoletta Manni, prima ballerina del Teatro alla Scala, a Léonore Baulac dell’Opéra di Parigi, da Melissa Hamilton del Royal Ballet di Londra a Polina Semionova dello Staatsballett di Berlino.

E ancora gli scaligeri Claudio Coviello, Timofej Andrijashenko, Nicola Del Freo, Gioacchino Starace, Marco Agostino, Christian Fagetti, Matteo Gavazzi, Andreas Lochmann, Fabio Saglibene, Mattia Semperboni e Vittoria Valerio, accanto alle allieve della Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala, a testimoniare l’impegno di Roberto Bolle a sostegno delle nuove generazioni della danza italiana. Momenti molto intensi saranno quelli con Ahmad Joudeh, giovane ballerino siriano-palestinese, perseguitato dall’Isis, che danzerà con Bolle sulle note di Inshallah di Sting, così come quello con Lil Buck, star del jookin, una delle discipline più spettacolari della street dance.

Molti gli ospiti, o meglio gli amici, che Roberto Bolle ha voluto accanto a sé: Pif, Marco D’Amore, Miriam Leone, Virginia Raffaele, Geppi Cucciari, Sting, Tiziano Ferro, Fabri Fibra, uniti in questa serata che vuole davvero portare la danza a tutti.

Abbiamo incontrato Roberto Bolle in occasione della presentazione di Danza con me, che si è svolta alla Scuola di Ballo dell’Accademia del Teatro alla Scala, luogo in cui Bolle ha mosso i suoi primi passi. Ecco cosa ci ha raccontato...