Home

Eleonora Abbagnato, Lutz Förster e Les Étoiles

Un’estate in danza con la Daniele Cipriani Entertainment

A luglio e agosto sono numerosi gli appuntamenti in programma, dal gala Les Étoiles, che approda a Venezia, all’omaggio a Rudolf Nureyev in scena al Teatro Romano di Spoleto

10 Lug
2018
12:26
  • Silvia Azzoni e Alexandre Ryabko sono tra i protagonisti del gala Les Étoiles © Vincenzo Cositore
    Silvia Azzoni e Alexandre Ryabko sono tra i protagonisti del gala Les Étoiles © Vincenzo Cositore
  • Carlo Di Lanno © Carlos Quezada
    Carlo Di Lanno © Carlos Quezada
  • Daniil Simkin in Les Bourgeois © Massimiliano Fusco
    Daniil Simkin in Les Bourgeois © Massimiliano Fusco
  • Lucia Lacarra e Marlon Dino in Spiral Twist di Russell Maliphant © Jack Devant
    Lucia Lacarra e Marlon Dino in Spiral Twist di Russell Maliphant © Jack Devant
  • Mediterranea di Mauro Bigonzetti © Cristiano Castaldi
    Mediterranea di Mauro Bigonzetti © Cristiano Castaldi
  • Prélude à l’après-midi d’un faune di Amedeo Amodio © Agnese De Donato, 1972
    Prélude à l’après-midi d’un faune di Amedeo Amodio © Agnese De Donato, 1972
  • Amedeo Amodio con Giacomo Manzù e Luciana Savignano © Agnese De Donato, 1972
    Amedeo Amodio con Giacomo Manzù e Luciana Savignano © Agnese De Donato, 1972
Testata giornalistica online
Autore: 

Balletto.net
Registrazione Tribunale di Milano n. 263 del 07/09/2017
Direttore responsabile: Elisabetta Agrati 
Viale Regina Margherita 43, 20122 Milano (Italy) | P.IVA 04097780961

Sarà un’estate all’insegna della danza quella proposta dalla Daniele Cipriani Entertainment: accanto alla tournée estiva di Mediterranea di Mauro Bigonzetti – che prosegue con le tappe di Ostia Antica, Spoleto e Minturno – sono molti gli appuntamenti che si alterneranno tra luglio e agosto, ospitati nei teatri più belli della Penisola.

Tra i protagonisti dell’estate spicca Eleonora Abbagnato, étoile dell’Opéra di Parigi e direttrice del Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, in scena il 15 luglio a Piazzetta Reale, Torino (per Torino Estate Reale), e il 9 agosto al Teatro Sferisterio di Macerata (per il Macerata Opera Festival) in Puccini di Julien Lestel. Coproduzione italo-francese firmata da Daniele Cipriani Entertainment e Compagnie Julien Lestel, lo spettacolo cattura, attraverso la danza della Abbagnato, l’essenza delle eroine più celebri dalle opere pucciniane.

Il 12 luglio all’Arena Shakespeare – Fondazione Teatro Due di Parma, ci sarà spazio anche per il teatrodanza con Dance stories by and with Lutz Förster, one-man show dello storico protagonista del Tanztheater Wuppertal di Pina Bausch. Danzatore per la compagnia di José Limon e per il regista Bob Wilson, Förster ha dato vita ad alcuni celebri assoli inseriti in molti spettacoli del Tanztheater Wuppertal, collaborando a lungo con Pina Bausch.

Il 13 luglio, la Daniele Cipriani Entertainment rende omaggio al genio creativo del coreografo Amedeo Amodio e dell’artista e scultore Giacomo Manzù con Prélude à l’après-midi d’un faune, storica ripresa del balletto di Vaslav Nijinsky realizzata nel 1972 da Amodio con le scenografie di Manzù. In questa occasione, la messa in scena avverrà nella cornice delle opere del maestro nel Museo Giacomo Manzù di Ardea (Roma). Interpreti due coppie di solisti della Daniele Cipriani Entertainment che si alterneranno: Susanna Elviretti e Umberto Desantis, Andrea Caleffi e Marco Lo Presti. Dal vivo suoneranno Emanuela Degli Esposti (arpa) e Massimo Mercelli (flauto) mentre l’attrice Vanessa Gravina leggerà testi di Mallarmé, Bronislava Nijinska e altri.

Il 21 e 22 luglio, le stelle della danza internazionale approderanno al Teatro La Fenice di Venezia per il gala Les Étoiles: tra gli ospiti ci saranno Maria Shirinkina e Vladimir Shklyarov (Teatro Mariinsky di San Pietroburgo); Silvia Azzoni e Alexandre Ryabko (Hamburg Ballett, Germania), Marlon Dino (Dortmund Ballet); Lucia Lacarra (stella internazionale); Sergio Bernal (Ballet Nacional de España); Liudmila Konovalova (Wiener Staatsoper); Tatiana Melnik (Teatro dell’Opera di Stato Ungherese); Daniil Simkin (American Ballet Theatre) e Carlo Di Lanno (San Francisco Ballet), impegnati in brani del repertorio classico e contemporaneo.

Infine, il 28 luglio, il Teatro Romano di Spoleto ospita il gran gala Tributo a Rudolf Nureyev. A rendere omaggio al danzatore e coreografo saranno Xander Parish, Maria Horeva, Anastasia Nuikina e Daria Ionova, tutti del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, che danzeranno Apollon Musagète di George Balanchine e un passo a due tratto da Marguerite et Armand di Frederick Ashton. A interpretare Le Jeune Homme et la Mort di Roland Petit saranno Baktiyar Adamzhan (Teatro dell’Opera di Astana, Kazakistan) e Nicoletta Manni, prima ballerina del Teatro alla Scala.

Condividi: 
  • Eleonora Abbagnato in Puccini di Julien Lestel
    Eleonora Abbagnato in Puccini di Julien Lestel
×