Le Silfidi e Pulcinella

  • Le Silfidi di Gustavo Ramirez Sansano © Sara Buldrighini
    Le Silfidi di Gustavo Ramirez Sansano © Sara Buldrighini

Le Silfidi e Pulcinella

La MM Contemporary a Cesena

Domenica 11 marzo, la compagnia diretta da Michele Merola è ospite per la prima volta al Teatro Bonci con due titoli che rimandano alla stagione dei Ballets Russes

Articolo inviato da: Redazione il 06/03/2018 - 12:02

La MM Contemporary Dance Company diretta da Michele Merola arriva per la prima volta a Cesena, ospite del Teatro Bonci, domenica 11 marzo alle ore 21.00. In scena Le Silfidi e Pulcinella, due titoli che videro la luce durante la straordinaria stagione dei Ballets Russes di Sergei Diaghilev, qui riletti dal coreografo spagnolo Gustavo Ramirez Sansano e dallo stesso Michele Merola.

Andato in scena per la prima volta nel 1909 al Théâtre du Châtelet di Parigi, Le Silfidi, su musiche di Fryderyk Chopin, è un omaggio al balletto romantico e alle sue atmosfere “impalpabili e poetiche”, come scrisse il régisseur dei Balletti Russi Sergei Grigoriev. Atmosfere mantenute da Gustavo Ramirez Sansano che “trasforma” le eteree Silfidi – sia donne sia uomini – in altrettante ispirazioni per il Poeta.

A rileggere Pulcinella, che debuttò nel 1920 con Léonide Massine nel ruolo del protagonista e Tamara Karsavina in quello di Pimpinella, è Michele Merola. Il coreografo si concentra sulla figura di Pulcinella, simbolo di solitudine e malinconia ma anche di verità, chiedendosi chi ci sia dietro la maschera. Le scene e i costumi, dominati dal bianco e dal nero cui fa da contrappunto il cuore rosso di Pulcinella, sono di Cristina Spelti.

Biglietti: intero € 25, ridotto € 18, speciale Giovani e loggione € 15 (prevendita € 1).