Rossini Ouvertures al Carcano

BOLSHOI BALLET ACADEMY
  • Lo Spellbound Contemporary Ballet in Rossini Ouvertures di Mauro Astolfi © Alessio Amato
    Lo Spellbound Contemporary Ballet in Rossini Ouvertures di Mauro Astolfi © Alessio Amato

Rossini Ouvertures al Carcano

Omaggio di Mauro Astolfi al compositore

Dal 18 al 20 maggio, al Teatro Carcano di Milano lo Spellbound Contemporary Ballet presenta Rossini Ouvertures, omaggio del coreografo Mauro Astolfi al compositore pesarese

Articolo inviato da: Redazione il 13/05/2018 - 17:00

Sono stati l’ascolto immersivo della musica di Gioacchino Rossini e la lettura dello scritto di Augusto Benemeglio – che descrive la vita del musicista come una “follia organizzata” – a ispirare a Mauro Astolfi la creazione di Rossini Ouvertures, omaggio al compositore pesarese di cui ricorre quest’anno il 150esimo anniversario della scomparsa.

Lo spettacolo, che ha debuttato al Teatro Rossini di Pesaro nel febbraio del 2017 nell’ambito delle celebrazioni rossiniane che proseguiranno fino al 2019, approda al Teatro Carcano di Milano dove è in scena da venerdì 18 a domenica 20 maggio.

Mauro Astolfi immagina una grande parete, proiezione della mente del compositore, piena di sportelli, ripiani, nascondigli, una parete che separa i due mondi in cui Rossini si trova sospeso: da una parte quello della malattia, del male di vivere, dall’altro quello della musica, della creatività, della passione per i piaceri dei sensi, gli unici capaci di anestetizzare la sofferenza. In questo spazio si aggira una figura antropomorfa, ammantata di nero, personificazione della paura della morte.

Su tutto questo domina la musica di Gioacchino Rossini, potente ed energica, sublimata nella danza altrettanto energica, vitale, “estrema”, dei danzatori dello Spellbound Contemporary Ballet.

 

Biglietti: poltronissima € 34 – balconata € 25 – ridotto over 65 € 22/18/17/14,50 – ridotto under 26 € 15/13,50