Home

Maja Plissetskaya 'uccide' Stalin

27
Feb
1953

Maja Plissetskaya 'uccide' Stalin

Al Bolshoi di Mosca, va in scena il "Lago dei cigni" interpretato da Maja Plissetskaya. Tra gli illustri spettatori della serata vi è anche Stalin; inusuale presenza in quanto il temibile dittatore sovietico notoriamente amava altri tipi di balletto. Esibizione mirabile (o micidiale?) quella di Maja Plissetskaya... poche ore dopo lo spettacolo, nella notte Stalin si ammala gravemente e muore pochi giorni dopo, il 5 marzo.

Al Bolshoi di Mosca, va in scena il "Lago dei cigni" interpretato da Maja Plissetskaya. Tra gli illustri spettatori della serata vi è anche Stalin; inusuale presenza in quanto il temibile dittatore sovietico notoriamente amava altri tipi di balletto. Esibizione mirabile (o micidiale?) quella di Maja Plissetskaya... poche ore dopo lo spettacolo, nella notte Stalin si ammala gravemente e muore pochi giorni dopo, il 5 marzo.

Contenuto proposto dagli utenti
Autore: 
almanacco proposto dagli utenti da non considerarsi parte integrante della Testa giornalistica.
×